La scatola delle magiche sorprese di Natale

Avete presente quelle scatole di latta, quelle dei biscotti danesi? Ogni tanto ne sbuca una da un cassetto, da una vecchia madia dalla vernice scrostata, da una vetrinetta della nonna. Vedendone una già si sente il profumo del burro zuccherato e cotto, si immagina il colore nocciola dei biscotti dalle forme più svariate.
Poi, al momento di aprirla, si scopre che in realtà è piena di aghi e fili, metri e puntaspilli. E il desiderio lascia spazio alla delusione. Starete annuendo in molti, lo sappiamo. Ma capita a volte di estrarne una dalla credenza e rendersi conto che questa è davvero piena di biscotti dalle forme più diverse, dal colore bruno e dal profumo intenso, caldo e festoso che tanto abbiamo sognato.
Il Natale a volte le magie le fa davvero, o forse è il piacere dell’attesa. «Santa Claus is coming to town…».

 

Omini “Pan di zenzero”

Ingredienti:

– 350 g di farina
– 150 g di zucchero di canna
– 2 cucchiaini abbondanti di cannella in polvere
– 1/2 cucchiaino di noce moscata in polvere
– 2 cucchiaini abbondanti di zenzero in polvere
– 1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
– 1 cucchiaino e 1/2 di cacao amaro
– un pizzico abbondante di sale
– 1 cucchiaino di bicarbonato
– 150 g di burro freddo
– 150 g di miele
– 3 cucchiai di latte
– 1 uovo

Mettete nel mixer farina, zucchero, spezie a piacere, cacao, sale, bicarbonato, il burro a pezzetti e il miele. Fate amalgamare bene fino a ottenere un composto simile a delle briciole.
Aggiungete l’uovo e il latte e continuate ad amalgamare fino a ottenere una frolla. Se dovesse servire, aggiungete poco latte. Una volta pronto, avvolgete l’impasto nella pellicola e tenetelo a riposare per almeno mezz’ora in frigorifero (o 15 minuti in freezer), affinché si rapprenda un po’ il burro e si possa lavorare meglio.
Infarinate il piano e stendete la pasta fino allo spessore di 1/2 cm, tagliate i biscotti con la forma dell’omino e infornate a 180°c per 10-12 minuti (attenzione a non bruciarli!). Una volta sfornati, potete decorarli con zucchero a velo, glassa o pasta di zucchero.

 

Biscotti parmigiano e nocciole

Ingredienti:

– 50 g di nocciole
– 200 g di farina
– 200 g di parmigiano grattugiato
– 100 g di burro
– sale e pepe qb
– 2 uova

Tritate finemente le nocciole. Aggiungete la farina, il par- migiano, sale, pepe, il burro freddo a pezzetti e mescolate bene. Aggiungete le uova, una alla volta, e dell’acqua una cucchiaiata alla volta per amalgamare bene. Dovrete ot- tenere una pasta frolla non appiccicosa. Lasciate riposare in frigo una mezz’ora avvolto nella pellicola, dopodiché stendete la pasta e ritagliate con le formine per biscotti. Infornate in forno già caldo a 180°c per 10-12 minuti, o comunque fino a doratura.

Eleonora SerenVeronica Albarello

Annunci

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...