Se questo è giornalismo

Non so voi, ma io ho sempre detestato la fretta. È quella esagitata e deleteria titubanza che compenetra tutti gli strati del nostro derma e li esagita dall’interno, scompostamente.  La scrittura è una pratica che dovrebbe trascendere questo genere di premura in ogni sua occorrenza. Negli ultimi anni, invece, sugli scaffali delle edicole abbiamo trovato, allegati a quotidiani di un certo spessore, quei collaterali dall’aria sciupata che con la loro copertina di pezza sgualcita s’avvinghiano al rotocalco come fossero bambini abbracciati alla gamba della madre durante il primo giorno di scuola: un fotoromanzo sulle avventure di capitan Schettino, un saggio investigativo sulla scomparsa della vena comica di Beppe Grillo e l’immancabile biografia ufficiale di Steve Jobs, approvata e contro firmata dallo stesso, post mortem. Gettati nel mondo e nel mercato in meno di una settimana, ci vengono venduti come l’ultima incontrovertibile sentenza dell’esperto che si è dedicato a quella materia per anni e che ora ha l’occasione di pubblicare. E qualcuno di voi li avrà pure comprati.
Questo sensazionalismo dilagante intacca purtroppo anche giornali di tiratura locale e nazionale che sfruttano tempestivamente e con piacere l’ultima gaffe dell’inetto esponente politico di turno per spacciarsi da informatori obiettivi e propinare invece una sfilza di giudizi discutibili messi in bocca a personaggi che – guarda un po’ – fanno al caso loro.
Volete diventare dei bravi giornalisti? Non saprei come consigliarvi. Qui da noi – per fortuna! – si fa opinione.

Michele Tacchella

Annunci

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...