Il Madonna Verona

La fauna di studenti del Polo Zanotto può essere descritta attraverso i seguenti elementi: il risvoltino, le Adidas, lo “studio” in Frinzi e l’aperitivo con paglia nei bar intorno all’università.
Ah, l’aperitivo con spritz rigorosamente all’Aperol.
Se vi siete sentiti presi in causa da questo comun denominatore, potete anche smettere di leggere.
Se invece fate parte degli outsider, ho da consigliarvi un posto alternativo (e punk quanto basta): il Madonna Verona.
Girano molte storie su questo locale, già a partire dal nome: Madonna Verona infatti è la statua che si innalza sopra la fontana di Piazza Erbe e, durante il periodo di Carnevale, la padrona del locale di cui vi sto per parlare si è per anni travestita come quella statua per la sfilata dei carri, vincendo sempre. Ancora oggi se le chiedete il suo nome vi risponde: «Io sono Madonna Verona».
Ha un che di blasfemo se si pensa che il locale si trova in via Don Bassi, un vicolo esattamente di fianco alla chiesa di Sant’Anastasia.
È facile da riconoscere: la scritta al neon in rosa fucsia MADONNA VERONA rischiara tutta la penombra, dando la parvenza di un bordello.
Qualcuno dice anche che un tempo lo sia stato per davvero, un bordello, ma che adesso di tale passato glorioso rimanga solo l’arredamento. Tra l’altro, un arredamento molto pittoresco e d’altri tempi, da vecchia voliera, giusto per restare in tema e non abbassarsi a volgarità.
Il Madonna Verona è il posto adatto se volete passare una serata diversa e rifarvi gli occhi, ma non se volete risparmiare: il prezzo di tali meraviglie è incluso nel drink, ma ne varrà la pena.
C’è un ultimo particolare importante: per entrare bisogna suonare. E quando il campanello non va, bisogna bussare. Potreste avere la fortuna che sia proprio la stessa Madonna Verona ad aprirvi, ma potrebbe anche decidere di lasciarvi fuori, se non le piacete.
La Madonna nel suo locale ha solo clienti scelti.

madonna-verona

Lara Romeo

Annunci

Commenta l'articolo

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...