A Capodanno puoi

O meglio, potresti. Potresti andare a far serata in qualche magnifica piazza italiana condividendo la tua gioia per l’anno venturo con altre migliaia di persone. Potresti, ma poi ci sono quei fastidiosi petardi che ti scoppiano sotto il culo e finisci col soprassedere. Opti quindi per le terme, il benessere e la pace dei sensi. … Leggi tutto A Capodanno puoi

1000 e un like

A noi de «La Gallina Ubriaca» piace far casino, essere alternativi, fare comunicazione dal basso. Mai avremmo pensato che un progetto tanto balordo avrebbe potuto raccogliere altrettanto consenso. Andiamo avanti perché crediamo sinceramente in quello che facciamo, ma soprattutto perché riteniamo giusto farlo, per colmare un vuoto informativo che un’università non dovrebbe permettersi. Non prendiamo ordini da nessuno e tanto meno abbiamo … Leggi tutto 1000 e un like

Dici «Parigi» e il web si scatena

Dopo i fatti parigini del 13 novembre, la rete si è scatenata in un tortuoso turpiloquio di opinioni e commenti, pensieri sragionati e violenze verbali, impressioni pacate e facili deduzioni. Intorno a questa tempesta informativa non sono riuscito a resistere dall’evidenziare alcune categorie sociali, mie invenzioni stereotipate, che spero rendano comunque l’idea di quali animali … Leggi tutto Dici «Parigi» e il web si scatena

Aylan

Mai come in questi tempi il titolo di questa rubrica risulta tanto attuale, tanto veritiero. Le parole prese in prestito al buon vecchio Orwell mai come oggi ci appaiono così chiare ed evidenti. E se ancora non capite a cosa mi stia riferendo, vi do un indizio, anzi un nome e un cognome: Aylan Kurdi. … Leggi tutto Aylan

Per un’etica della comunicazione

Sono da sempre un convinto sostenitore del pluralismo informativo, altrimenti non scriverei per questo giornale, che della commistione di generi e genti fa la sua ragione di vita, nonchè il suo tratto distintivo. Proprio per questo motivo l’altro giorno sfogliavo «Libero», quotidiano nazionale di destra, interessato a capire da quale punto di vista venisse affrontata … Leggi tutto Per un’etica della comunicazione